News

Security Summit 2019: presentazione rapporto Clusit 2019

La tappa milanese del Security Summit si è aperta il 12 marzo con la presentazione del Rapporto Clusit 2019 sulla sicurezza informatica, frutto del lavoro di oltre un centinaio di professionisti che nell’ambito del Clusit mettono ogni anno a fattor comune dati di settore, ricerche socio-economico-culturali e analisi tecniche.

Il Rapporto Clusit 2019 sulla sicurezza ICT in Italia e nel mondo fornisce anno dopo anno l’analisi più aggiornata ed esaustiva della situazione globale evidenziando i settori più colpiti dalla criminalità sul web, le tipologie di attacchi più nuove e invasive, le vulnerabilità più comuni e le implicazioni a livello organizzativo. Quello che emerge è che il 2018 è stato l’anno peggiore di sempre in termini di evoluzione delle minacce “cyber” e dei relativi impatti, non solo dal punto di vista quantitativo ma anche e soprattutto da quello qualitativo, evidenziando un trend di crescita degli attacchi, della loro gravità e dei danni conseguenti mai registrato in precedenza.

Nell’ultimo biennio il tasso di crescita del numero di attacchi gravi è aumentato di 10 volte rispetto al precedente, 1.552 attacchi gravi registrati (+ 37,7% rispetto all’anno precedente). Non solo, la Severity media di questi attacchi è contestualmente peggiorata, agendo da moltiplicatore dei danni.

Dal rapporto emerge che il 2018 è stato anche un anno cruciale per la Data Protection e non solo perché il 25 maggio il GDPR è entrato pienamente in vigore: per la prima volta è emersa con chiarezza, nella consapevolezza della pubblica opinione, la relazione fra la protezione dei dati personali e libertà e diritti degli interessati, così spesso richiamati dagli articoli del GDPR.

Tra le novità del Rapporto Clusit 2019, un capitolo dedicato all’Intelligenza Artificiale e alla Blockchain.

Su questa tematica vi invitiamo a partecipare al nostro intervento il 14 Marzo – dalle 15:20 alle 16:00 – con un’interessante presentazione su “Uomo e macchina insieme per combattere il Cyber Crime“:

“Uomo e Macchina insieme per combattere il Cyber Crime: strategie integrate di Cyber Security”


Le strategie di Cyber Security si sono focalizzate per anni sulle tecnologie di difesa perimetrale. Oggi tutte le organizzazioni stanno realizzando che non importa quanto sia ingente l’investimento nelle più moderne tecnologie di sicurezza, se poi gli utenti finali, con i loro comportamenti inconsapevoli, aprono le porte agli attaccanti. Una moderna strategia di Cyber Security deve quindi fare leva sul fattore umano per aumentare le proprie capacità di difesa, diminuire la superfice d’attacco e le vulnerabilità, e valorizzare anche l’investimento tecnologico a supporto dei processi di gestione e di risposta agli attacchi Cyber. In questo intervento analizzeremo come si può ridurre concretamente il rischio Cyber con una strategia integrata di Cyber Security, che tiene conto sia del fattore umano sia dell’innovazione tecnologica.


Vi aspettiamo dal 12 al 14 marzo nel nostro Stand presso Una Hotels Expo Fiera Milano e alla nostra presentazione il giorno 14, dalle 15:20 alle 16:00 in Sala ASIA B.

Per scaricare il Rapporto Clusit 2019